Il riciclo del PVC post consumo: un esempio di sostenibilità ambientale ed economica della Circular Economy

22 SETTEMBRE MARTEDI

17.00 -19.00 

Intercettare e riciclare i rifiuti in PVC (uno dei polimeri più utilizzati al mondo) conviene sia economicamente che ambientalmente. Lo dimostrano i positivi i risultati del progetto pilota WREP (Waste REcycling Project) promosso da VinylPlus e PVC Forum Italia e condotto in collaborazione con ETRA Spa nei Centri di Raccolta del bacino del Brenta e del padovano. Dal punto di vista economico, la sperimentazione ha riscontrato un risparmio del 48% rispetto all’avvio a smaltimento della stessa quantità di rifiuto. Dal punto di vista ambientale, nei primi sei mesi, il riciclo del PVC ha evitato l’emissione in atmosfera di circa 270 tonnellate di CO2. Uno degli elementi essenziali per il successo del progetto pilota riguarda la formazione degli operatori degli impianti coinvolti nella sperimentazione, che ha fornito gli strumenti per riconoscere, separare e selezionare gli elementi in PVC. Grazie alla collaborazione con ETRA, WREP è entrato a far parte del progetto europeo Circe 2020, che ha l’obiettivo di rafforzare l’economia circolare nei distretti produttivi dell’Europa Centrale.
Il webinar farà il punto sui processi di recupero del PVC, fornendo ad imprese ed operatori del settore interessantissimi spunti per avviare delle nuove possibilità di sviluppo nell’ambito dell’economia verde.

Modera: Carlo Ciotti – PVC Forum Italia

Intervengono

Introduzione – E. Lo Buglio Zelian,Vinylplus

Il Progetto Europeo Interreg CIRCE 2020 
M. Bergamin ARPA Veneto

Il progetto WREP ed il coinvolgimento di ETRA
C. Ciotti, PVC Forum Italia

Il trattamento e riciclo dei rifiuti in PVC
C. Ciotti, PVC Forum Italia

Il progetto WREP: una Best Practice per ICESP
Tiziana Beltrani, Carla Creo ENEA

Powered by:

Powered by: